Concorso pubblico in forma aggregata, per titoli ed esami, per la copertura, a tempo pieno e indeterminato, di n. 485 posti complessivi, per il seguente profilo professionale: AREA DEGLI OPERATORI/Profili professionali del ruolo sociosanitario/OPERATORE SOCIOSANITARIO

La presente procedura concorsuale è indetta dalla Fondazione PTV – Policlinico Tor Vergata in qualità di Azienda CAPOFILA, con previsione di Aziende aggregate che attingono in via prioritaria alla graduatoria.

I posti a concorso sono 485, attribuiti alle Aziende aggregate come di seguito specificato:

  • Fondazione PTV – Policlinico Tor Vergata/Capofila 120
  • ASL Roma 1 30
  • ASL Roma 2 25
  • ASL Roma 3 25
  • ASL Roma 4 50
  • ASL Roma 5 40
  • ASL Roma 6 15
  • AO San Camillo-Forlanini 45
  • AO San Giovanni Addolorata 30
  • AOU Sant’Andrea 2
  • AOU Policlinico Umberto I° 25
  • IRCCS IFO 15
  • ASL Frosinone 50
  • ASL Rieti 13

Il 50 per cento dei posti complessivi è riservato ai soggetti che ricadono nelle situazioni soggettive contemplate da leggi speciali in favore di particolari categorie di cittadini nonché ai titolari di posizioni lavorative di cui al punto c):

  1. Legge n. 68 del 12/03/1999 e ss.mm.ii. Norme per il diritto al lavoro dei disabili;
  2. D.Lgs. n. 66 del 15/3/2010 e s.m.i. in materia di riserva dei posti per i volontari delle Forze Armate;
  3. personale impiegato presso le Aziende aggregate al presente concorso in mansioni sanitarie e socio-sanitarie corrispondenti alle attività dei servizi esternalizzati, che abbia garantito assistenza ai pazienti in tutto il periodo compreso tra il 31 gennaio 2020 e il 31 dicembre 2021 e con almeno tre anni di servizio (art. 1 – comma 268 – lettera c) della Legge 30 dicembre 2021, n. 234 (Legge di Bilancio 2022);

Nel caso in cui non vi siano candidati idonei appartenenti alle riserve di cui ai punti a) e b), i posti non coperti saranno assegnati alla riserva di cui al punto c).
L’insieme delle riserve (a + b+ c) non può in nessun caso superare il 50% dei posti messi a selezione.

Preferenza di destinazione

Ai candidati sarà richiesto, prima dello svolgimento della prova orale, di esprimere l’indicazione di preferenza di destinazione tra le Aziende aggregate al concorso. La preferenza espressa dai candidati avrà valore meramente indicativo e non vincolante per l’azienda capofila: in fase di assegnazione l’azienda capofila procederà – nel rispetto dell’ordine riportato nella graduatoria finale e tenuto conto del numero di posti disponibili presso ciascuna azienda aggregata – all’assegnazione dei soggetti aventi titolo, tenuto conto, ove possibile, della preferenza di destinazione espressa. Il soggetto, vincitore o idoneo, che rifiuti la proposta di assunzione pervenuta dall’Azienda del S.S.R. assegnataria, ovvero che non risponda nei termini previsti alla richiesta di assunzione, sarà definitivamente espunto dalla graduatoria.

REQUISITI GENERALI

  •  cittadinanzaitalianaocittadinanzadiunodeiPaesidell’UnioneEuropea.Aisensidell’art.38delD.Lgs.n.165/01es.m.i.edell’art. 25, comma 2 del D.Lgs. n. 251/07, come modificato dall’art. 7 della L. n. 97/13. Possono altresì partecipare al concorso:
    • a)  i familiari cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro, che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente (per la definizione di familiare si rinvia all’art. 2 della direttiva comunitaria n. 2004/38/CE);
    • b)  i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria. I candidati che si trovano in una delle situazioni di cui ai punti a) e b) devono allegare, a pena di esclusione, idonea documentazione comprovante il possesso dei requisiti.
  • idoneità fisica specifica alle mansioni del profilo professionale a selezione. Il relativo accertamento sarà effettuato in sede di visita preventiva ex art. 41 D.Lgs. n. 81/08. Il personale dipendente di P.A. e Istituti, Ospedali ed Enti di cui agli artt. 25 e 26, comma 1 del D.P.R. n. 761/79 è dispensato dalla visita medica;
  •  godimento dei diritti civili e politici. I cittadini stranieri devono essere in possesso dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza e avere una adeguata conoscenza della lingua italiana, che verrà accertata dalla Commissione esaminatrice ex D.P.C.M. n. 174 del 7/2/1994;
  •  non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  •  essere in regola nei confronti degli obblighi di leva (per i soggetti tenuti al rispetto dell’obbligo);
  •  conoscenza della lingua inglese;
  •  conoscenza delle apparecchiature ed applicazioni informatiche più diffuse.

REQUISITI SPECIFICI

  • Diploma di istruzione secondaria di primo grado (licenza media) o assolvimento dell’obbligo scolastico.
  • I titoli di studio/professionali conseguiti all’estero sono considerati validi se riconosciuti equivalenti o equipollenti ai sensi della vigente normativa in materia; a tal fine nella domanda di partecipazione devono essere indicati, a pena di esclusione, gli estremi del provvedimento di riconoscimento al corrispondente titolo di studio italiano.
  • Attestato di qualifica di Operatore Socio Sanitario, conseguito ai sensi del Provvedimento 22.02.2001 della Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 19.04.2001 – Serie Generale) o titolo riconosciuto equipollente ai sensi di legge.

REQUISITI DI ACCESSO ALLA RISERVA ex art.1 – c. 268 – lettera c) della Legge 30 dicembre 2021 n. 234 (Legge di Bilancio 2022)

Essere in servizio nel medesimo profilo a concorso presso una delle aziende aggregate destinatarie dei posti tramite i servizi esternalizzati e aver maturato almeno 3 (tre) anni di servizio, includenti tutto il periodo compreso tra il 31/01/2020 e il 31/12/2021.

Documentazione da ALLEGARE OBBLIGATORIAMENTE:

  • copia completa e firmata domanda prodotta tramite portale priva della scritta FACSIMILE (tutte le pagine);
  • copia documento di identità valido;
  • copia documentazione comprovante il possesso dei requisiti che consentono ai cittadini non italiani e non comunitari la
  • partecipazione al concorso (permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o la titolarità dello status di rifugiato,
  • ovvero dello status di protezione sussidiaria);
  • copia attestato di qualifica di operatore sociosanitario o altro equipollente;
  • copia ricevuta di pagamento contributo spese concorsuali (qualora effettuato entro i termini di scadenza);

Documentazione da ALLEGARE OVE NECESSARIO, pena non valutazione/decadenza dai benefici:

  • decreto di riconoscimento titoli di studio conseguiti all’estero;
  • decreto di equiparazione titoli di servizio svolti all’estero;
  • certificazione medica relativa a stato di disabilità comprovante la necessita di ausili e/o tempi aggiuntivi, ex art. 20 legge n.104/92;
  • documentazione comprovante il possesso di titoli di precedenza/preferenza ex art. 5, commi 4 e 5 del D.P.R. n. 487/94 e s.m.i;
  • certificazione comprovante il possesso di titoli di riserva;
  • pubblicazioni effettuate.

DIARIO DELLE PROVE

Il Diario delle prove relativo al concorso sarà pubblicato – non meno di 20 giorni prima dello svolgimento della PRIMA prova sul sito istituzionale www.ptvonline.it – LAVORA CON NOI/Concorsi ed Avvisi/Concorsi, Avvisi e mobilità/sezione dedicata, con valore di notifica ad ogni effetto di legge.
Gli aspiranti dovranno presentarsi per sostenere le prove d’esame secondo quanto ivi indicato, muniti di copia di documento d’identità personale valido a norma di legge. I candidati assenti saranno considerati rinunciatari, qualsiasi sia la causa dell’assenza, anche indipendente dalla loro volontà.

PRESELEZIONE

Per ragioni di economicità e celerità di espletamento della procedura concorsuale, fatte salve le indicazioni di opportunità vigenti, è facoltà dell’Amministrazione effettuare una prova di preselezione della quale sarà data notizia sul sito www.ptvonline.it – LAVORA CON NOI/Concorsi ed Avvisi/Concorsi, Avvisi e mobilità/sezione dedicata, non meno di 15 giorni prima dello svolgimento, con indicazione delle relative modalità di esecuzione. Il punteggio ottenuto nell’eventuale prova preselettiva non concorre alla formazione del voto finale di merito.

Ai sensi dell’art. 25, comma 9 del D.Lgs. n. 90/14, convertito in L.n. 114/14, i candidati con invalidità uguale o superiore all’80% sono esentati dalla partecipazione alla preselezione e direttamente ammessi alla prova scritta. I soggetti interessati dall’esenzione dovranno dichiarare in sede di compilazione della domanda telematica la condizione di invalidità, allegando la documentazione richiesta. L’esito è pubblicato sul sito internet aziendale www.ptvonline.it – LAVORA CON NOI/Concorsi ed Avvisi/Concorsi, Avvisi e mobilità/sezione dedicata, avente valore di notifica ad ogni effetto di legge.

Prove di esame

PROVA PRATICA: consistente nell’esecuzione e/o illustrazione di tecniche specifiche connesse alla qualificazione professionale richiesta. La prova pratica potrà essere espletata anche in forma scritta e potrà consistere in quesiti a risposta multipla. PROVA ORALE: vertente sull’approfondimento delle materie di cui alla prova pratica. Nell’ambito della prova orale sarà accertata la conoscenza della lingua inglese e la conoscenza dell’uso di apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse. Del giudizio conclusivo di tale verifica si tiene conto ai fini della determinazione del voto relativo alla prova orale.

PUNTEGGIO RISERVATO ALLE PROVE D’ESAME: punti 60
PROVA PRATICA punti 30 (valutazione di sufficienza per l’ammissione alla prova orale 21/30) PROVA ORALE punti 30 (valutazione di sufficienza 21/30)

Valutazione titoli

I 40 punti riservati alla valutazione dei titoli sono così ripartiti, in conformità a quanto statuito dalla Regione Lazio con Determinazione n. G19061 del 30/12/2022, attuativa dell’art. 30 della L.R. n. 14 dell’11/08/2021 Area Comparto Sanità:

  • 22 punti (max) per titoli di carriera
  • 4 punti (max) per i titoli accademici e di studio
  • 2 punti (max) per le pubblicazioni e i titoli scientifici
  • 12 punti (max) per il curriculum formativo e professionale

Ai sensi degli articoli 8 e 11 del D.P.R. n. 220/01 la determinazione dei criteri per la valutazione dei titoli è effettuata prima delle prove di esame. La durata delle singole prove e le modalità di svolgimento delle stesse sono stabilite dalla Commissione con l’osservanza di norme e modalità di cui al D.P.R. n. 220/01 e s.m.i. L’esito delle prove è pubblicato sul sito internet aziendale www.ptvonline.it – LAVORA CON NOI/Concorsi ed Avvisi/Concorsi, Avvisi e mobilità/sezione dedicata, avente valore di notifica ad ogni effetto di legge.

Per partecipare al concorso è necessario
EFFETTUARE OBBLIGATORIAMENTE L’ISCRIZIONE ONLINE SUL SITO https://ptvonline.iscrizioneconcorsi.it

  • collegarsi al sito internet: https://ptvonline.iscrizioneconcorsi.it/
  • cliccare su “pagina di registrazione” ed inserire i dati richiesti.
  • fare attenzione al corretto inserimento della e-mail (non PEC, non indirizzi generici o condivisi, ma mail personale) perché a seguito di questa operazione il programma invierà una e-mail al candidato con le credenziali provvisorie (Username e Password) di accesso al sistema di iscrizione ai concorsi on-line (attenzione: l’invio non è immediato quindi registrarsi per tempo);
  • ricevuta la mail, collegarsi al link indicato nella stessa per modificare la password provvisoria con una password segreta e definitiva a scelta che dovrà essere conservata per gli accessi successivi al primo;
  • attendere qualche secondo per essere automaticamente reindirizzati.

BANDO COMPLETO 

****************************************************************************

PER PREPARARTI AL CONCORSO ED ESSERE SEGUITO PASSO PASSO, SCEGLI LA UIL FPL ROMA E LAZIO!

VUOI ACCEDERE SENZA COSTI, ISCRIVITI SUBITO, COMPILANDO IL MODULO DI SEGUITO. 

Per partecipare non eseguire nessun pagamento

CLICCARE QUI

Una volta completata l’iscrizione, riceverai tutte le informazioni e la procedura per mail.

INFORMAZIONI

Mail: concorsi@uilfplromalazio.it
Gruppo Facebook: