153 Infermieri Lazio (Latina – Viterbo – Frosinone) – Simulatore

20.00

Simulatore per prove concorsuali, creato da un gruppo di esperti docenti in infermieristica e basato su test ufficiali utilizzati a livello nazionale. Diviso per discipline, in grado di simulare un vero e proprio quiz per il concorso in oggetto.



Condividi

I CONCORSI PER INFERMIERI

Per l’accesso al lavoro in ospedali, aziende sanitarie e in genere strutture pubbliche è necessario affrontare un concorso. Ogni concorso viene bandito per un numero definito di posti, ma prevede anche una graduatoria finale di idonei non vincitori che resta in vigore in genere per tre anni, con possibilità di ulteriore proroga.

La graduatoria viene utilizzata per effettuare assunzioni di personale infermieristico in tutto il periodo di validità legale, in base al fabbisogno dell’azienda che ha bandito il concorso. Spesso le graduatorie degli idonei vengono utilizzate anche da altri enti o amministrazioni pubbliche, se precisato nel bando.

In che cosa consistono i concorsi per infermieri nelle aziende pubbliche?

Lo spiega il DPR 200/2001 “Regolamento recante disciplina concorsuale del personale non dirigenziale del Servizio Sanitario Nazionale” all’articolo 43.

1.Le prove di esame per i profili della categoria “D” sono articolate in una prova scritta, in una prova pratica ed in una prova orale.

2.I bandi di concorso stabiliscono l’oggetto delle singole prove prevedendo che la prova scritta possa consistere anche nella soluzione di quesiti a risposta sintetica, che la prova pratica consista nell’esecuzione di tecniche specifiche o nella predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta e che la prova orale comprenda, oltre che elementi di informatica, anche la verifica della conoscenza almeno a livello iniziale di una lingua straniera scelta tra quelle indicate nel bando di concorso.

La nostra proposta consiste in questionari e quiz a scelta multipla (domande concorsi ufficiali), guidano gli allievi in un graduale apprendimento delle materie previste dal bando.

Batterie di quiz interattivi divisi per discipline permettono di esercitarsi grazie ad un software che randomizza le domande e analizza i risultati del test.

Inoltre, saranno successivamente disponibili videolezioni realizzate in collaborazione con il Centro di Formazione l’Ateneo, che spiegheranno in maniera piu’ ampia le metodologie per un approccio proficuo alle prove psico-attitudinali.

Il corso è organizzato da docenti con una lunga esperienza nell’alta formazione infermieristica.

Il corso, aperto agli infermieri di tutta Italia, è proposto nella versione FAD (Formazione a Distanza).

Il corso F.A.D. è erogato attraverso una piattaforma informatica semplicissima da utilizzare. E’ sufficiente avere una connessione Adsl ad Internet.

Clicca qui e visualizza la piattaforma!

***IL SIMULATORE E’ FRUIBILE ONLINE*** 

IL PAGAMENTO TRAMITE BONIFICO COMPORTA L’ABILITAZIONE DOPO 72 ORE, MENTRE IL PAGAMENTO TRAMITE PAYPAL (CARTA CREDITO) COMPORTA L’ABILITAZIONE ENTRO LE 24 ORE

I CONCORSI PER INFERMIERI

Per l’accesso al lavoro in ospedali, aziende sanitarie e in genere strutture pubbliche è necessario affrontare un concorso. Ogni concorso viene bandito per un numero definito di posti, ma prevede anche una graduatoria finale di idonei non vincitori che resta in vigore in genere per tre anni, con possibilità di ulteriore proroga.

La graduatoria viene utilizzata per effettuare assunzioni di personale infermieristico in tutto il periodo di validità legale, in base al fabbisogno dell’azienda che ha bandito il concorso. Spesso le graduatorie degli idonei vengono utilizzate anche da altri enti o amministrazioni pubbliche, se precisato nel bando.

In che cosa consistono i concorsi per infermieri nelle aziende pubbliche?

Lo spiega il DPR 200/2001 “Regolamento recante disciplina concorsuale del personale non dirigenziale del Servizio Sanitario Nazionale” all’articolo 43.

1.Le prove di esame per i profili della categoria “D” sono articolate in una prova scritta, in una prova pratica ed in una prova orale.

2.I bandi di concorso stabiliscono l’oggetto delle singole prove prevedendo che la prova scritta possa consistere anche nella soluzione di quesiti a risposta sintetica, che la prova pratica consista nell’esecuzione di tecniche specifiche o nella predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta e che la prova orale comprenda, oltre che elementi di informatica, anche la verifica della conoscenza almeno a livello iniziale di una lingua straniera scelta tra quelle indicate nel bando di concorso.

La nostra proposta consiste in questionari e quiz a scelta multipla (domande concorsi ufficiali), guidano gli allievi in un graduale apprendimento delle materie previste dal bando.

Batterie di quiz interattivi divisi per discipline permettono di esercitarsi grazie ad un software che randomizza le domande e analizza i risultati del test.

Inoltre, saranno successivamente disponibili videolezioni realizzate in collaborazione con il Centro di Formazione l’Ateneo, che spiegheranno in maniera piu’ ampia le metodologie per un approccio proficuo alle prove psico-attitudinali.

Il corso è organizzato da docenti con una lunga esperienza nell’alta formazione infermieristica.

Il corso, aperto agli infermieri di tutta Italia, è proposto nella versione FAD (Formazione a Distanza).

Il corso F.A.D. è erogato attraverso una piattaforma informatica semplicissima da utilizzare. E’ sufficiente avere una connessione Adsl ad Internet.

Clicca qui e visualizza la piattaforma!

***IL SIMULATORE E’ FRUIBILE ONLINE*** 

IL PAGAMENTO TRAMITE BONIFICO COMPORTA L’ABILITAZIONE DOPO 72 ORE, MENTRE IL PAGAMENTO TRAMITE PAYPAL (CARTA CREDITO) COMPORTA L’ABILITAZIONE ENTRO LE 24 ORE

Privacy Preference Center